La dignità dell’artista sta nel suo dovere
di tener vivo il senso di meraviglia nel mondo.
(Gilbert K. Chesterton)

LE LAVORAZIONI

PROGETTARE


Nel percorso dall’idea all’opera l’artista affronta un complesso iter concettuale e pratico-realizzativo anche attraverso la sperimentazione in collaborazione con il laboratorio, dove le diverse lavorazioni coesistono e spesso si completano tra loro.


VETRATE ARTISTICHE


Grazie al vetro e alle tecniche scelte per realizzarle, le vetrate sono sempre opere uniche e irripetibili, e proprio in questa unicità, assieme all’artisticità e alla qualità, si palesa il loro grande valore. Queste opere sono il risultato della fiducia accordata all’artista che, attraverso l’esperienza e la competenza, trova la soluzione di un problema, soddisfa un bisogno, realizza un desiderio.


MOSAICO


La composizione ottenuta mediante l’utilizzo di frammenti di materiali di diversa natura e colore ha origine antichissime ma rimane ancora oggi praticamente inalterata: abilità e pazienza sono il presupposto per creare un’opera unica dove le piccole "imperfezioni" sono il segno tangibile di un’arte manuale "perfetta" che si distingue dai procedimenti meccanici.


PITTURA


La pittura, qualsiasi sia il supporto su cui viene eseguita è un’arte che affronta problemi complessi quali la resa del colore, le variazioni di tono, lo studio di luci ed ombre, l’illusione di spazi naturalistici, la ricchezza della tecnica. E’ però una forma di espressione libera dalle limitazioni della materia e diviene opera d’arte che senza compromessi riesce a trasmettere fedelmente un’idea, un messaggio, un sentimento.


BRONZO


Attraverso la ritualità e la tradizione della tecnica a cera persa che richiede un lungo processo di lavorazione, le opere in bronzo sono il risultato di studio e ricerca della perfezione.
Il bronzo assume una valenza simbolica in quanto sembra incarnare una qualità più umana e calda rispetto ad altri metalli o almeno si ha l’impressione che attraverso di esso una storia prossima all’immortalità emerga in tutta la sua bellezza.


PIETRA


La pietra, materiale forte e saldo, dopo la lavorazione appare come un materiale plastico, modellato secondo la volontà dell’artista. L’esperienza e l’arte consentono quella che non è una trasformazione bensì una liberazione: l’idea tridimensionale e proiettata all’interno del blocco lapideo viene alla luce lentamente, rimuovendo con sapienza ciò che gli è estraneo.


FERRO BATTUTO


Fuoco e martello modellano il ferro grazie all’esperienza del fabbro artigiano ed è la sua figura a garantire che l’opera non sia il frutto di una mera trasformazione meccanica, ma di un’anima che fluisce nell’opera stessa. Questa tecnica millenaria che rischia oggi di scomparire, viene preservata all’interno dell’atelier dove la tradizionale fornace e l’abilità artigianale trovano spazio e identità.


STRUTTURE PORTANTI


Il senso artistico e l’esperienza nel lavorare ferro, acciaio o legno, permettono talvolta di trasformare una struttura in un’opera con una propria identità, in dialogo con la vetrata artistica di cui sono il sostegno.


RESTAURO


Restaurare è un’arte che va oltre le operazioni tecniche di ricostruzione, bisogna comprendere appieno il valore dell’opera per non spezzare il legame con la storia.
La capacità operativa dell’atelier si estende al restauro di vetrate, tele e dipinti, al restauro ligneo ed architettonico seguendo ogni fase dalla progettazione alla cantieristica e messa in opera; un valore aggiunto fondamentale che l’azienda ha confermato con l’ottenimento della certificazione S.O.A. nelle categorie OS2, OG2, OS6.